HERBO VENETA Tè verde Hojicha Bancha – 500gr

Disponibile

Tè verde Hojicha bancha, il tè verde dal gusto delicato e il profumo inconfondibile. 

46,50€

Contenuto:

100g 200g 500g
Risparmio!
Formato risparmio 5,00 €
  • spedizione gratuita
    Spedizione Gratuita a partire da 69 €
  • contrassegno disponibile
    Contrassegno e Bonifico disponibili
  • campioncini omaggio
    Campioncini omaggio con ogni ordine
  • ordine whatsapp
    Ordine WhatsApp: 353 4177580

Te’ Bancha biologico varietà Hojicha

Il TE’ BANCHA BIOLOGICO di Herbo Veneta è un tè verde di origine Giapponese tra i più conosciuti ed utilizzati per via dei suoi benefici e del basso contenuto di teina.

In particolare, la varietà Hojicha del tè Bancha deriva dalla lavorazione a vapore e successiva tostatura delle foglie più vecchie e quindi meno ricche di teina della pianta del tè, la Camelia sinensis. 

È una bevanda dal gusto delicato e fresco e dal sentore lievemente erbaceo, ideale da bere in qualsiasi momento della giornata e adatta anche ai bambini. 

Grazie alla presenza di polifenoli, il tè bancha è inoltre un potente antiossidante naturale in grado di contrastare gli effetti negativi dello stress ossidativo e un ottimo rimedio per facilitare i processi digestivi e ridurre il gonfiore addominale.

Consigli d’uso:
Per esaltare la fragranza si consiglia un’infusione di 1g di Tè verde Bancha biologico per persona, in acqua a 75-80° per 1-2 minuti.

Note:
Prodotto biologico. 


I nostri clienti soddisfatti

30 Maggio
Formidabile
La tisana specifica per abbassare la pressione e ottimale funziona veramente era da parecchio tempo che avevo la pressione nei livelli ottimali pur...
Paolo Mirabile
23 Maggio
Una gradita scoperta
Servizio impeccabile, ho ricevuto il pacco entrato brevissimo tempo dopo aver fatto l' ordine. Tutto perfetto, il contenuto deliziosamente imballat...
Niky Mazzotti
22 Maggio
Gentilissimi
Gentilissimi, si hanno comportato se io le conoscerei di persona e da tanto tempo. La tisana è arrivato già due giorni dopo il mio ordine, quindi a...
Elisabeth