BIOKYMA ORIGANO EXTRA foglie - 100gr

4,20€
  • Spedizione Gratuita da € 69
  • Contrassegno, Bonifico, PayPal o Carta di credito
  • Corriere Espresso - Consegna in 24/48h
Metodi di pagamento

L’ORIGANO (Origanum vulgare) appartiene alla famiglia delle Labiate. Originaria dell’Europa e dell’Asia oggi è ampiamente coltivata in Italia meridionale.

È una pianta erbacea perenne, spontanea, che si trova facilmente lungo le siepi, o nei prati soleggiati. Presenta un rizoma legnoso, da cui si origina un fusto eretto, alto 60-70 cm, ramificato nella parte superiore e con superficie bruna-rossastra. Le foglie sono opposte e con margine dentato mentre i fiori sono riuniti in capolini terminali ed hanno un color rosa purpureo-bianco.

 


Costituenti principali:

Olio essenziale (costituito principalmente da cineolo, timolo, carvacrolo, terpinene, cimene), acidi fenolici e flavonoidi.

 


Proprietà fitoterapiche:

L’ORIGANO ha proprietà espettorante, antisettica e antispasmodica sulle vie respiratorie e riesce in questo modo a facilitare l’eliminazione del catarro nei bronchi e nei polmoni; inoltre è un efficace calmante e sedativo della tosse.

 

L’infuso di origano è inoltre un ottimo dopo pasto, utile per facilitare i processi digestivi e contrastare i disturbi gastrointestinali: stimola, infatti, la secrezione dei succhi gastrici, attenua il gonfiore addominale, le contrazioni intestinali dolorose ed aiuta a eliminare i gas in eccesso prodotti durante la digestione.

Per uso esterno l’olio essenziale, diluito in olio di mandorle e massaggiato sulle tempie aiuta a calmare le emicranie di origine nervosa.


Consigli d’uso:

- Per il decotto: bollire un cucchiaino di foglie di ORIGANO in 250 ml di acqua per 5-7 minuti circa e filtrare. Bere tutto il preparato in tre volte durante la giornata, per un’azione espettorante, antisettica e disinfettante delle vie respiratorie.

- Per l'infuso: mettere in infusione, per 10 minuti, un cucchiaio di ORIGANO  in 500 ml di acqua bollente, filtrare e, se si desidera, addolcire con un po’ di miele.   Consumarne 2-3 tazze al giorno, preferibilmente dopo i pasti principali in caso di cattiva digestione, gonfiore e flatulenza.



Avvertenze:
L’assunzione è sconsigliata in gravidanza e allattamento senza il parere del proprio medico.



Il prezzo si intende per etto. Più etti verranno inseriti in un unico sacchetto salvo richiesta diversa del cliente.