BENESSERE PER I NOSTRI PIEDI!

Il benessre di nostri piedi è importantissimo!
Se i piedi stanno bene, anche il noi stiamo bene!

 

I piedi infatti sono la base della nostra struttura anatomica e svolgono l'importante funzione di sosotegno del corpo permettendoci di camminare, correre e saltare.

 

Durante l'inverno tendiamo a trascurarli perchè sempre coperti da calze e scarpe, mentre con la bella stagione quando iniziamo a scoprirli ci accorgiamo che hanno bisogno di cure e attenzioni durante tutto l'anno!

 

Ecco i consigli per avere piedi sani e belli!

 - La pelle dei talloni e della pianta dei piedi è spesso ruvida e disidratata. Per questo è importante ammorbidire queste zone con un pediluvio di acqua tiepida a cui aggiungere dei sali ossigenati contenenti oli essenziali di Lavanda, Menta, Rosmarino, Salvia, Ginkgo biloba, Ippocastano, Eucalipto.

- Il pediluvio è un toccasana anche per i piedi stanchi ed affaticati poichè aiuta a stimolare la circolazione e dona una sensazione di freschezza.

- Dopo il pediluivio, spazzolare i piedi con una pietra pomice o una spazzola per levigare la pelle eliminando le cellule morte rendendola più morbida e favorire la circolazione.

- Concludiamo il trattamento con un efficace massaggio con una crema che mantenga morbida la pelle dei nostri piedi e che stimoli la corretta circolazione sanguigna.

 

Soprattuto nella stagione estiva i piedi tendono a gonfiarsi a causa della vasodialtazione in conseguenza delle alte temperature.
Cosa fare per alleviare questo senso di gonfiore e pesantezza?

Se ci troviamo in casa, il rimedio più rapido è quello di sdraiarci sollevando i piedi con un cuscino per aiutare i liquidi in eccesso a defluire verso il nostro corpo.
Molto efficace per riattivare la circolazione periferica è effettuare delle docce mirate a piedi e gambe alternando acqua calda e acqua fredda.
Infine, prima di coricarci facciamo un effetuiamo un bel massaggio con una crema rinfrescante partendo dai piedi salendo fino alle ginocchia con movimenti circolari.

 

Come sempre la FITOTERAPIA ci offre un grande apporto di erbe che possono aiutarci a comabattere il senso di pesantezza e gonfiore!

Durante la giornata prepariamo delle TISANE con BETULLA in foglie, EQUISETO, TARASSACO e FINOCCHIO, che aiutano ad eliminare i liquidi in eccesso.
In estate, si può preparare una fresca e dissetante tisana con SEMI DI FINOCCHIO, LIMONE, ZENZERO, MENTA.

Inoltre, anche bevande a base di MIRTILLO, RIBES e FRUTTI ROSSI rinforzano arterie e vene aiutando così la corretta circolazione e prevenendo i fastidi causati dai piedi gonfi.

Anche con una corretta alimentazione possiamo alleviare questi sintomi: riducendo o addirittura eliminando i cibi salati, favoriamo la riduzione della ritenzione idrica causa della fastidiosa sensazione di gonfiore.

 

Scopri qui tutti i nostri prodotti per il benessere dei tuoi piedi!

 

 

 

I BENEFICI DELL'ALOE VERA

L’ ALOE è una pianta succulenta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae.

Originaria dell’Africa centrale cresce tuttavia in habitat molto vari, dal bacino del Mediterraneo a Paesi orientali, dall’Oceano indiano all’America. Essa infatti cresce spontanea in terreni secchi e calcarei, ma possiamo coltivarla anche nei nostri giardini o terrazzi.

Esistono numerosissime specie di Aloe, ma quella tradizionalmente più utilizzata nota da secoli per le sue proprietà benefiche sia per uso interno che per uso esterno è l’ ALOE VERA (Aloe Barbadensis Miller), caratterizzata da carnose foglie dal margine seghettato.

 

Dalle sue foglie si estrae manualmente un succo denso, concentrato, dalla consistenza gelatinosa il cui fitocomplesso contiene numerosissimi principi attivi dalle molteplici proprietà: immunostimolanti, antinfiammatorie, depurative, nutrienti, remineralizzanti.

Dalle stesse foglie si ricava anche un gel che è risultato particolarmente efficace per l’uso esterno nel trattamento topico di problematiche della pelle e per questo viene spesso impiegato nella fitocosmesi.

 

Il SUCCO DI ALOE è un vero e proprio toccasana per il benessere del nostro organismo:

 

Riequilibra l’intestino
Il succo di Aloe vera ripristina la funzionalità dell’intestino svolgendo un’azione riequilibrante del pH e della flora batterica, per questo può essere utile in caso di stitichezza o irritazione intestinale.

Protegge l’apparato gastro-intestinale
L’ Aloe ha un’azione antinfiammatoria protettiva delle mucose svolta dai mucopolisaccaridi che, aderendo alle pareti del tratto digerenti, formano una sorta di film protettivo in grado di difendere i tessuti interni dello stomaco dai succhi gastrici o dagli agenti irritanti che potrebbero alterare il corretto funzionamento del sistema digerente.
Per questo motivo il succo di Aloe vera è particolarmente indicato in caso di gastrite, colite, intestino irritabile, ulcera e per qualsiasi altra infiammazione delle mucose.

Detox e Antiossidante
L’assunzione quotidiana di succo di Aloe favorisce la disintossicazione dell’organismo sia dalle tossine esogene, introdotte nel nostro organismo quando respiriamo, che da quelle endogene, cioè tutti i “prodotti di scarto” del metabolismo, aiutando così la depurazione del fegato.
Il succo di Aloe è una ricca miniera di vitamine e sali minerali che garantiscono un buon apporto di ossigeno ai tessuti ed una migliore irrorazione del sangue. Queste sostanze sono responsabili dell’azione antiossidante del succo di Aloe, rendendolo in grado di rallentare il naturale processo di invecchiamento cellulare combattendo i radicali liberi che ne sono i responsabili.
È per questo che chi assume abitualmente succo di Aloe spesso nota miglioramenti a livello di pelle, capelli e unghie.

Rafforza il sistema immunitario
Tra i polisaccaridi presenti, l’Alcemannano è in grado di regolare le risposte immunitarie agli agenti infettivi o sensibilizzanti, come nel caso di allergie o malattie autoimmuni, stimolando l’attività dei macrofagi (fagociti). Questa azione diretta al sistema immunitario aiuta a proteggere l’organismo da infezioni virali oppure in caso di malattie da raffreddamento, febbre, bronchite, herpes, infezioni recidive.
Infatti uno dei motivi principali per cui si assume succo di Aloe vera è proprio quello di stimolare le naturali difese dell’organismo nei periodi in cui è maggiormente provato (autunno, inverno o nei cambi di stagione).

 - Protegge la pelle dall’interno
L’ Aloe ha proprietà cicatrizzanti e riepitelizzanti dovute alla presenza di alcuni polisaccaridi (glucomannani) che potenziano la sintesi del collagene ed aumentano la rigenerazione cellulare migliorando così anche la lubrificazione di cartilagini e articolazioni in caso di problemi osteoarticolari come artrite, reumatismi e dolori articolari.

 

Anche il GEL DI ALOE VERA per uso esterno è noto per le sue numerose proprietà: antinfiammatorie, lenitive, stimolanti della rigenerazione cellulare, idratanti, rinfrescanti, cicatrizzanti.

- Antinfiammatorie e lenitive
I componenti del gel di Aloe Vera sono in grado di inibire la produzione dei neurotrasmettitori responsabili del dolore e dell’arrossamento delle infiammazioni cutanee.

- Idratanti e rinfrescanti
Il gel di Aloe, grazie alle sue proprietà rinfrescanti e idratanti, dona sollievo in caso di scottature stimolando anche il rinnovamento della pelle.

Cicatrizzanti e stimolanti della rigenerazione cellulare dei tessuti danneggiati, favorendone così la cicatrizzazione.

 

Il suo uso è ideale in caso di pelle secca e danneggiata, eritema solare, irritazioni cutanee e ustioni, punture di insetti, abrasioni e dermatiti, lesioni ulcerative, piaghe.

Inoltre la sua consistenza gelatinosa lo rende un ottimo veicolante di oli essenziali quando si devono applicare sulle mucose in uso locale, come per esempio nel caso dell’olio essenziale di tea tree impiegato per gengiviti o candida.

Infine, il gel di Aloe viene considerato un importante rimedio naturale e fitoterapico per la sua azione schermante nei confronti dei raggi UV e perché migliora la microcircolazione.

 

Tutte queste virtù sono il frutto dell’azione sinergica dei componenti contenuti nel succo e nel gel di aloe vera che rendono a tutti gli effetti questa pianta  “la pianta dell’immortalità e regina di tutti i rimedi”.

 

Scopri qui tutti i nostri prodotti a base di Aloe vera per uso interno ed esterno!

GLI ANTIZANZARE NATURALI!

 

La bella stagione ed il caldo estivo invitano immancabilmente a trascorrere più tempo all’aria aperta a contatto con la natura.

 

In questa piacevole esperienza con l’ambiente naturale possiamo tuttavia incappare in sgraditi compagni quali zanzare, moscerini, zecche e tafani, i cosiddetti insetti ematofagi ovvero che si nutrono di sangue.

 

 

Le punture degli insetti sono così fastidiose poichè provocano delle irritazioni: le reazioni che si vengono a creare sulla pelle in seguito a una puntura sono dovute agli allergeni, composti irritanti o piccole dosi di veleno che gli insetti iniettano nella pelle quando ci pungono per nutrirsi del nostro sangue.

 

Oltre al fastidioso prurito causato dalle loro punture, le zanzare spesso ci irratano anche per il ronzio che talvolta rende difficile l'addormentarsi... ma vi siete mai chiesti il perchè? 
Le zanzare girano intorno alle nostre orecchie perché attirate dal calore del nostro corpo e dall’anidride carbonica che espiriamo attraverso naso e bocca.
Inoltre durante la notte il sangue si concentra maggiormente a livello del capo, per cui tali insetti sono particolarmente attratti dalla nostra testa!  

 

Esistono però alcuni rimedi naturali contro le zanzare e altri insetti che possono aiutarci ad allontanarli o che, nel caso di punture, limitano efficacemente prurito e fastidi per farci trascorre le ore di svago in campanga o in città senza inconvenienti.

Vediamo quali!

 

I più utilizzati sono SPRAY NATURALI A BASE DI OLI ESSENZIALI, tra i principali quelli di CITRONELLA, LAVANDA, BASILICO, CEDRO, EUCALIPTO, GERANIO, LIMONE.
La loro applicazione sulla pelle, sia degli adulti che dei bambini, può creare un ambiente sfavorevole alle zanzare e ad altri insetti, come tafani, pidocchi e pulci. 
Inoltre la presenza sinergica in questi prodotti con l' olio essenziale di MENTA, oltre a tenere alla larga gli insetti, può inoltre aiutare a lenire fastidi conseguenti ad eventuali punture.

Oltre agli spray anche i GEL o le SALVIETTE sempre a base di questi oli essenziali sono prodotti naturali anzizanzare molto efficaci e pratici, comodi da avere sempre a portata di mano!

 

Stando ad alcuni studi, le zanzare sarebbero particolarmente attratte anche dal sudore e dagli odori corporei. 
Ecco perché è bene asciugarsi sempre la pelle dopo l’attività fisica all’aria aperta e non lesinare sulle docce, specie in piena estate, utilizzando prodotti specifici per la detersione a base di oli essenziali particolarmente sgraditi a certi tipi di insetti.

 

Inoltre per proteggere l'ambiente di casa si possono utilizzare diffusori a bastoncini o diffusori ad ultrasuoni con oli essenziali puri o in sinergia tra di loro di CITRONELLA, GERANIO, LAVANDULA, MENTA PIPERITA, EUCALIPTO, ARANCIO DOLCE, CANNELLA DI CEYLON, che oltre a tenere lontani gli insetti profumano piacevolmete tutte le stanze della casa con i loro aromi.

 

Per creare una barriera naturale a difesa della nostra casa, possiamo coltivare nei nostri giardini o terrazzi delle vere e proprie PIANTE ANTIZANZARE.
I colori vivaci ed i profumi intensi di queste piante avranno una azione anitrepellente contro gli insetti più comuni, ma allo stesso tempo abbelliranno la nostra casa.
Scegliete quindi piante di Geranio, Lavanda, Citronella, Catambra, Incenso, Eucalipto, Basilico, Rosamarino, Menta

Facciamo però attenzione ai ristagni di acqua nei sottovasi dove potrebbero annidarsi le larve di zanzare, in quanto esse riescono a riprodursi facilmente anche in poca acqua.

 

Se nonostante tutte le norte accortezze qualche zanzare riesce comunque a pungerci, possiamo intervenire sull’irritazione per cercare di limitarne il fastidio (il prurito abitualmente svanisce da solo dopo qualche giorno).
Per mitigare piccoli bruciori o arrossamenti localizzati è possibile trarre giovamento dall’applicazione di OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA, con riconosciute proprietà rinfrescanti, oppure di GEL NATURALI A BASE DI CALENDULA o ALOE VERA dalle proprietà emollienti e lenitive.

Per quanto sia difficile resistere alla tentazione di grattarsi, sarebbe buona norma  cercare di sopportare il fastidio provocato dalla puntura di zanzara. Grattando i “becchi”, infatti, si rischia di irritare ulteriormente la pelle e accentuare il prurito!

 

Seguendo tutte queste accortezze trascorrerete le vostre giornate e serate estive in assoluta tranquillità!

 

SCOPRI QUI TUTTI I NOSTRI PRODOTTI ANTIZANZARE

 

PARLIAMO DI INSONNIA

L' INSONNIA è un disturbo molto diffuso che può influire negativamente sul nostro stato psico-fisico.

 

Capita a tutti di avere periodi in cui si fatica a dormire, spesso a causa di stress e ansia, preoccupazioni, alimentazione non corretta e pesante a cena ma anche per l'afa e la calura delle notti d'estate.

I disturbi del sonno però non sono da sottovalutare, poichè non riposando nel modo adeguato si hanno ripercussioni sul nostro stato di benessere generale, sul nostro umore e anche sulla nostra efficienza durante la giornata.

 

L'insonnia può manifestarsi come difficoltà ad addormentarsi, oppure come risvegli notturni anche di breve durata o anche come sveglia anticipata al mattino dopo aver dormito poche ore.

 

La fitoterapia ci aiuta a combattere le nottate insonni grazie ai benefici di numerose piante officinali che favoriscono un sonno ristoratore e un fresco ed energico risveglio.

Tra tutte la più conosciuta è la CAMOMILLA (Camomilla matricaria), tradizionalmente utilizzata per addormentare i bambini ma perfetta anche per gli adulti grazie alla sua azione sedativa, ansiolitica e calmante che rilassa il sisitema nervoso.

La PASSIFLORA (Passiflora incarnata) è la più efficace nel comabattere l'insonnia (anche quella causata da da stress, ansia e senso di angoscia) poiché, agendo sul sistema nervoso, stimola un sonno fisiologico senza risvegli notturni, senza produrre senso di intorpidimento mattutino ed assuefazione.

La VALERIANA (Valeriana officinalis) è uno dei rimadi naturali per l'insonnia più conosciuti. Considerata un tranquillante naturale poichè contiene principi sedativi, abbassando il livello di stress e limitando l'ansia agevola il sonno.

Anche il TIGLIO (Tilia tomentosa) ha un effetto sedativo del sistema nervoso centrale e questa sua azione rilassante favorisce il sonno poichè allenta le tensioni ed il nervosismo.

La MELISSA (Melissa officinalis) ha proprietà antispastiche e sedative che alleviano i disturbi del sistema nervoso.

 L' ESCOLZIA (Eschscholtzia californica), grazie alle sue proprietà analgesiche, ansiolitiche ed ipno-inducenti, è un valido rimedio per indurre il sonno.

Infine il LUPPOLO (Humulus lupulus) in tisana è un efficace sedativo.

Il metodo migliore per la loro assunzione è sotto forma di infuso per una perfetta tisana della buona notte, ma si possono assumere anche come integratori alimentari in capsule oppure macerati idroalcolici oppure tinture madri.

 

Altri rimedi naturali per favorire il riposo notturno sono legati all' AROMATERAPIA con l'utilizzo di oli essenziali da aggiungere all'acqua del diffusore oppure cosaprgendo qualche goccia direttametne sul cuscino.

Gli oli essenziali più utilizzati per il loro effetto calamante e rilassante sono quelli di:
LAVANDA, VERBENA, BERGAMOTTO, SALVIA, GELSONIMO, MAGGIORANA, SANDALO e ROSA.

 

Riposare bene durante la notte influenza positivamente il nostro umore e ci dà la carica giusta per affrontare ogni nuova giornata!

 

SCOPRI QUI TUTTI I NOSTRI PRODOTTI NATURALI PER L'INSONNIA e....BUONA NOTTE!

 

PROTEGGIAMO LA PELLE DEI NOSTRI BIMBI!

 

I bambini hanno una pelle particolarmente sottile, fragile ed indifesa.

 

Nei bambini la melanina, il pigmento scuro che difende dalle scottature causate dai raggi solari, è ancora scarissima e per questo è molto importante esporli al sole con grande cautela proteggendo la loro pelle con creme filtranti formulate espressamente per loro.

 

 

I solari baby devono avere un' altissima capacità protettiva e devono essere scelti con attenzione tenendo in consideranzione l'età del piccolo ed il suo fototipo (carnagione, colore di occhi e capelli).

Non dimentichiamo che una scottatura nei primi anni di vita, anche se lieve, può lasciare all'interno delle cellule una "cicatrice" che in caso di futura esposizione al sole non corretta potrebbe risvegliarsi e provocare danni alla pelle.

Perfetti saranno quindi prodotti a base di succo di Aloe vera, burro di Karitè, olio di Oliva e di Mandorle dolci, fiori di Calendula e Vitamina E.

 

Oltre alla scelta del solare giusto, molto importante per la salute del bambino in spiaggia osservare alcuni accorgimenti quali per esempio:

- andare in spiaggia nelle ore più fresche della giornata, mattina presto e tardo pomeriggio, evitando così la calura ed il sole cocente delle ore centrali;
- ripere l'applicazione dei prodotti solari più volte;
- proteggere gli occhi con degli occhiali da sole adatti;
- idratazione frequente con acqua fresca;
- cappellino anche sotto l'ombrellone.

 

Altrettanto importante per la pelle dei nostri bimbi è la detersione a fine giornata per poter eliminare dolcemente sale, cloro, sabbia ed i residui dei prodotti protettivi.
Anche in questo caso è fondamentale la scelta dei prodotti giusti che idratino la pelle del bambino con un'azione calmante e lenitiva anche in caso di rossori.

Da scegliere prodotti a base di estratti di Calendula e Camomilla, olio di Mandorle dolci, Aloe vera e Amodo di Riso.

 

Scopri tutti i nostri prodotti solari per i bambini!

A.A. CERCASI: ALIMENTAZIONE ed ABBRONZATURA

Il CIBO è un grande alleato per la nostra abbronzatura!

Infatti alcuni alimenti che possiamo trovare facilmente sulla nostra tavola nella stagione estiva sono ricchissimi di sostanze che possono accelerare ed intensificare l’abbronzatura e proteggere la nostra pelle.

In realtà già in primavera inoltrata la natura ci regala tutta una serie di alimenti per preparare la pelle a ricevere i raggi solari in modo sano e naturale.
Una corretta e mirata alimentazione aiuta quindi ad ottenere un piacevole colorito ed esercita una azione protettiva nei confronti della pelle.

 

Ecco i 4 elementi fondamentali:

- il BETA-CAROTENE, un precursore della Vitamina A che stimola la produzione di melanina e difende la pelle dai raggi solari UV ed inibisce i radicali liberi che si formano con l'esposizione al sole prevenendo le scottature. Non può mancare nell’alimentazione di chi vuole ottenere benefici per l’abbronzatura anche con l’alimentazione!

Il beta-carotene lo troviamo in frutta e verdura di colore giallo o arancio ma anche in verdura a foglie verdi (carote, spinaci, melone, albicocche, pesche...)

- il LICOPENE, carotenoide vegetale che l' organismo non è in grado di sintetizzare e che quindi deve essere introdotto con l'alimentazione. Esso è molto importante poiché possiede una altissima capacità antiossidante in grado di prevenire eritemi solari e scottature, ma anche invecchiamento della pelle.
Il Licopene è contenuto nei pomodori ed è maggiormente disponibile nei pomodori cotti, per questo la passata di pomodori è considerata una delle fonti migliori di Licopene.

- VITAMINA E, che ha un'azione antiradicali liberi, di cui sono ricchi gli ortaggi verdi in foglie, i cereali intergrali (riso, grano, avena) e l' olio di germe di GranoVITAMINA C, presente soprattutto negli agrumi, che favorisce la formazione di fibre di collagene.

- la TIROSINA, un aminoacido necessario alla sintesi della melanina che determina un' intensificazione dell' abbronzatura, presente in alimenti quali soia, pesce, pollo, tacchino, mandorle, latte e derivati.

Per favorire l'abbronzatura e mantenere la pelle in salute è utile un buon apporto di vitamine e nutrienti con azione antiossidante e protettiva aumentando il consumo di frutta e verdura gialla e arancione.

 

Provare per credere......buon appetito!!!

Pagina 1 di 5